Chi siamo

Presentazione
Regolamento
Consultazione
Prestito
Fotocopie
Acquisti
Informazioni
Gruppo di lavoro

Alpe di Susi

Ogni socio collabora in forma volontaria

Presentazione


Trekking Italia è una Associazione senza scopo di lucro iscritta nel Registro nazionale delle associazioni di promozione sociale.
Dal 1985 si impegna in attività escursionistiche allo scopo di conoscere e promuovere il territorio naturale ed antropologico percorso dai soci.
E' con tale motivazione che la sezione di Bologna ha sentito l'esigenza di dotarsi di una biblioteca in cui raccogliere libri, riviste, carte e materiali multimediali con interesse rivolto al territorio. Al momento attuale le collezioni comprendono 2.300 libri di vario genere tra i quali numerose guide turistiche ed escursionistiche, La rivista del CAI a partire dall'anno 1990 ed un ampio posseduto di carte escursionistiche. Mentre, ancora da costituire, è la collezione su supporto multimediale.
Vi ricordiamo che tutto il materiale è collocato a scaffale aperto, dunque direttamente consultabile dai soci nell'orario di apertura della sede. E' inoltre possibile accedere ai servizi di prestito, fotocopie, segnalazione di acquisti e richiesta di informazioni bibliografiche, su ostelli, rifugi, B&B e pensioni già sperimentati.

Vai su

Margherita Pedoni

Regolamento

La biblioteca della sezione di Bologna raccoglie, organizza e mette a disposizione dei propri soci libri, riviste e carte, su supporto cartaceo e multimediale, che hanno per oggetto d'interesse il territorio.
Accedono ai servizi i soci della sezione regolarmente iscritti per l'anno in corso.
Il socio consulta liberamente tutti i materiali collocati a scaffale, durante l'orario di apertura della sede.
Possono essere presi a prestito fino ad un massimo di 3 libri per un periodo di 15 giorni tacitamente rinnovabili.
Sono esclusi dal prestito le carte escursionistiche e le riviste.
Per i soci accompagnatori non ci sono limiti di genere e numero, il prestito può essere prorogato fino a data da concordare con il bibliotecario.
Il socio che smarrisce o danneggia i materiali è tenuto a procurarne copia o pagarne il prezzo di mercato.
Si possono fotocopiare libri, riviste e carte nel rispetto della normativa sul diritto d'autore. Ogni fotocopia costa 5 centesimi.
I soci possono segnalare l'acquisto di libri, riviste e carte al bibliotecario che si riserva di  esprimere un parere.
L'accesso alla biblioteca presuppone l'accettazione e il rispetto del suo regolamento.
Il bibliotecario può escludere temporaneamente o definitivamente coloro  che trasgrediscono.

Vai su

Consultazione

Di libri, riviste e carte in sede durante l'orario di apertura.
Dopo la consultazione lascia il libro nella apposita cesta.

Vai su

Ortles

Prestito

Fino a un massimo di 3 libri per 15 giorni tacitamente rinnovabili.
Per i soci sono escluse dal prestito le carte escursionistiche e le riviste (possibilità fotocopie).
Per i soci accompagnatori nessuna limitazione di numero e materiali, la durata del prestito va concordata con il bibliotecario.
Tutti registrano il prestito su apposito quaderno e al momento della restituzione ne indicano la data.

Vai su

Val Santerno

Fotocopie

Di carte, libri e riviste nel rispetto della normativa sul diritto d'autore (L 633/1941 e 248/2000 DL 68/9.4.2003) che permette di fotocopiare fino al 15% di un volume o fascicolo di rivista.
Ogni fotocopia costa 5 centesimi.

Vai su

Acquisti

Di libri, carte e materiali multimediali segnalati dai soci scrivendo a Margherita Pedoni biblioteca@bibliotecatrek.org

Vai su

Informazioni

Bibliografiche e relative a carte e risorse on line per escursioni specifiche.
Segnalazioni di ostelli, rifugi, B&B, pensioni conosciuti.
In entrambi i casi scrivi a Margherita Pedoni biblioteca@bibliotecatrek.org

Vai su

Il gruppo di lavoro

Non sospettavamo l'uno dell'esistenza dell'altro ma incontratici all'interno della sezione di Bologna di Trekking Italia, abbiamo presto compreso di poter mettere le nostre competenze e passioni al servizio dei soci.
Jean Marie Bouroche segue il progetto informatizzazione che al momento prevede la realizzazione del catalogo, dell'archivo carte trek e la pubblicazione degli indici delle guide trek. Cura gli aspetti grafici arricchendo le pagine web di immagini, filmati e suoni.
Roberto D'Agostino è colui che per primo ha avvertito la necessità di dotarci di una biblioteca ed ha iniziato a raccogliere libri, carte, riviste... E' in grado di scovare un libro fuori commercio gettando lo sguardo sulle bancarelle dell'usato, preme sempre perchè si vada a visitare nuove librerie. E' dunque naturale che sia lui ad occuparsi degli acquisti sia mantenendo aggiornate le collane che ricercando pubblicazioni di piccole case editrici ed enti.
Roberto Marvasi cataloga e sollecita la restituzione dei libri a prestito.
Un lavoro da fondista che permette al libro di arrivare allo scaffale e da qui ripartire verso i soci.
Margherita Pedoni, biblotecaria di professione, non ha resistito alla tentazione di dar vita alla biblioteca intesa come servizio per fruire dei  materiali, luogo di incontro per esprimere interessi e progettare escursioni. Partecipa ai diversi settori in cui si articola il lavoro, coordina l'attività culturale dei martedì sera.
Marie Vasseur cerca, visiona ed aggiorna le risorse on line esterne. Esplora il web per catturare pagine di siti, articoli di riviste e pubblicazioni che si possono leggere direttamente. Attività al servizio dellinformazione, ovvero uno dei nuovi orizzonti cui tende la biblioteca moderna.

Se ti interessa collaborare scrivi a Margherita Pedoni biblioteca@bibliotecatrek.org

Vai su

Jean-Marie Bouroche
Roberto d'Agostino
Roberto Marvasi
Marie Vasseur

Copyright © Penelope Felini